E’ già da tempo che l’AD Connect, il tool di Microsoft che si occupa, tra le altre cose, di sincronizzare  le identità tra Ad Locale e l’AAD, ha modificato il modo di abilitare/gestire la pianificazione.

Sia per le nuove installazioni o in seguito ad aggiornamento per quelle esistenti, può capitare si perda la Sync automatica (di default ogni 30 minuti).

Per verificare che effettivamente la schedulazione è disabilitata eseguire questo comando: Get-ADSyncScheduler

image

Per abilitare o riabilitare la sync automatica eseguire il seguente comando: Set-ADSyncScheduler -SyncCycleEnabled $true

image

In seguito rieseguire il comando Get-ADSyncScheduler per controllare se il paramentro SyncCycleEnable è passato a “True”

image

Forzare la Sync manualmente

Se si vuole forzare la Sync manualmente si può eseguire questi due comandi:

per la sync full: Start-ADSyncSyncCycle -PolicyType Initial

per la sync del solo delta: Start-ADSyncSyncCycle -PolicyType Delta

image

Per maggiori informazioni consultare l’articolo relativo su docs.microsoft.com a questo link: Servizio di sincronizzazione Azure AD Connect: utilità di pianificazione

Azure AD Connect – Missing Scheduled Task